Loading

Via G. B. Feroggio 12 - 10151 - Torino

800-893.574, +39 011.194.769.71

info@eurograndine.com

Lunedì-Venerdì: 8:00-12:00 | 14:00-18:00

Nuova Partnership tra Eurograndine e ConTe.it a supporto dei danni da grandine

conte

Nuova Partnership tra Eurograndine e ConTe.it a supporto dei danni da grandine

Torino, 04/02/2021 – Eurograndine annuncia oggi la sua partnership con ConTe.it, azienda leader nel settore assicurativo facente parte del gruppo britannico Admiral Group.

“Questo accordo – sostiene l’Amministratore Unico Massimo Ferreri – permetterà all’azienda di canalizzare ancora di più gli interventi presso i centri del nostro network collocati sul suolo nazionale, rendendo servizi sempre più competitivi e di qualità al cliente finale”.

Il network conta ad oggi piú di 700 carrozzerie convenzionate in tutta Italia, in modo da fornire un servizio di prossimità a quanti ne facciano richiesta. L’intervento di riparazione viene effettuato in giornata e non solo: l’azienda offre un call center per seguire il cliente a trecentosessanta gradi, presa e consegna del veicolo e servizio di auto sostitutiva.

Un risultato raggiunto grazie ad un impegno costante e alla presenza di personale altamente qualificato. Alla base dell’accordo la comune filosofia fortemente orientata alla qualità del servizio e alla massima soddisfazione della clientela.

Informazioni su EuroGrandine

Eurograndine che nasce nel 2016 dalla pluriennale esperienza nella gestione e rimozione dei danni causati da eventi grandinigeni, è la soluzione rapida, moderna ed ecosostenibile per la riparazione a freddo dei veicoli danneggiati dalla grandine attraverso la tecnica levabolli. Uno staff altamente professionale ed esperto assicura un servizio di eccellenza ed un’offerta dedicata sia alle carrozzerie che alle compagnie assicurative e flotte di noleggio.

Informazioni su ConTe.it

ConTe.it – Admiral Group, compagnia leader del mondo assicurativo nel Regno Unito, vanta una grande esperienza e un forte concept innovativo nel mercato europeo, in particolare in Spagna, Italia e Francia, e in quello statunitense.

Condividi:
Massimo Ferreri